Tre giorni in Salento: cosa fare

Essere turisti nel proprio territorio è una cosa che dovrebbero fare tutti almeno una volta nella vita…

Personalmente ritengo davvero di essere la persona meno adatta per affermare una cosa del genere perché quella che sto per raccontarvi è la mia prima volta in Salento dopo una lontana gita fatta in seconda media insieme a ragazzini in via di sviluppo con gli ormoni a palla. Pensavamo a fare i deficienti, mica a guardare i monumenti… E con questo ho fatto anche una rima.

Scherzi a parte, pochissimo tempo fa ho avuto modo di vivere una bellissima esperienza made in Salento con un gruppo d’eccezione.

Ora che ricordo, tralascio anche il mio periodo di vacanza totalmente rilassante nei pressi di Otranto perché,anche lì,pensavo a come gonfiare il materassino per stare cinque ore in acqua a costruirmi step by step la mia invidiabile abbronzatura.

Dopo questi altissimi ricordi fatti di ormoni e abbronzature tamarre,passo finalmente a illustrarvi la mia esperienza ad Acaya, località vicinissima a Lecce dove sorge anche il Doubletree By Hilton Acaya Golf Resort, enorme albergo con golf club immerso totalmente nel verde e tra gli alberi di ulivo.

Processed with VSCO with a6 preset
E anche con la piscina
Il mio tour è tutto partito da qui per diramarsi in più direzioni  nel minor tempo possibile perché, si sa, c’è sempre tanto da fare e poco tempo a disposizione.

Questa volta mi voglio concentrare sulle cose che più mi hanno affascinata e ispirata sperando di condividere con voi qualche interessante spunto per una gita (non scolastica) o per un viaggetto estivo.

Masseria Fossa

Processed with VSCO with hb1 preset
Masseria Fossa
La Masseria Fossa è stata la più completa rappresentazione della tipicità salentina. Bella da vedere e da esplorare, rappresenta un luogo ricco di storia e attività.

Animali di ogni genere contribuiscono alla vita della masseria come la famosa mucca Iole, che col suo latte, aiuta a preparare un buonissimo yogurt che abbiamo assaggiato durante la degustazione di prodotti tipici.

Processed with VSCO with a4 preset
Mucca Iole
Processed with VSCO with c1 preset
Degustazione di prodotti tipici salentini 

Laboratorio dello scultore Renzo Buttazzo

Processed with VSCO with a6 preset
Laboratorio di Renzo Buttazzo
L’arte di Renzo Buttazzo è un’arte non convenzionale e sopra le righe. Buttazzo è partito dalla pietra che vedeva da bambino negli edifici e nelle strade per regalare emozioni.

Il suo laboratorio è come un rifugio dalla realtà, il luogo dove tutto ha inizio, dove i sentimenti prendono la forma di sculture sinuose e armoniche.

Processed with VSCO with a6 preset
Alcuni lavori di Renzo Buttazzo

 

Lecce

Processed with VSCO with hb1 preset
Statua di Sant’Oronzo
Lecce è una città che mi è sempre piaciuta e che mi ha sempre affascinata. Sarà per la massiccia presenza di barocco e rococò, stili che mi piacciono tantissimo e non chiedetemi il perché, o forse sarà per le persone sempre sorridenti, questo non lo so ma è una città che mi piace molto.

E’ bellissimo camminare per le strade e fermarsi ogni cinque minuti a fotografare qualcosa: un dettaglio, un palazzo, un vicolo pieno di fiori, i tavolini colorati dei ristoranti.

Sembra di essere in vacanza, questo è sicuro.

Processed with VSCO with a6 preset
Manufatti in carta pesta
Processed with VSCO with c2 preset

Processed with VSCO with a6 preset

Ci sarebbe ancora tanto da raccontare e da guardare ed è per questo che troverete tutte le foto dell’esperienza sulla mia pagina facebook, Alessiarux.

Baci baci,

Alessiarux

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...