Maschere in tessuto, che passione! Parliamo di Garnier Hydrabomb

img_1413
Da un po’ di tempo a questa parte è impazzita la “moda” delle maschere beauty in tessuto.
Diversi brand ce le hanno proposte e noi, da brave beauty Addict, le abbiamo provate un po’ tutte.
Chi mi segue da parecchio su tutti i social, sa che su snapchat mi divertivo molto a parlare delle maschere in tessuto che acquistavo e spesso le mettevo live per spiegare come si applicassero e quali benefici apportassero alla nostra pelle.
Ogni maschera è diversa e ha un uso e dei destinatari specifici; io le ho provate un po’ tutte perché la mia pelle ha diverse caratteristiche alle quali è abbinata una determinata maschera.
Durante l’estate c’è chi è andato in vacanza al mare o in fredde nazioni come l’Islanda e, nonostante il fine rilassante del viaggio, la pelle subisce comunque dello stress.
Per rimettere in sesto il viso o semplicemente come rituale settimanale, l’uso della maschera è consigliato per riequilibrare la pelle.
L’utilizzo di un patch in tessuto equivale a una settimana di trattamento idratante perché, essendo imbevuto e aderendo bene al viso, penetra in tutti gli strati superficiali dell’epidermide rinvigorendo notevolmente.
Le maschere sono molto semplici da usare perché, dopo averle applicate, basta lasciarle agire per 15 minuti per poi rimuoverle con un unico e veloce gesto.
Garnier ha introdotto, nella linea Hydrabomb, tre tipi di maschere dedicate a tre diversi tipi di pelle: per pelli miste o grasse; per pelli da dissetare e per pelli secche e sensibili.
Maschera super idratante e opacizzante per PELLI MISTE O GRASSE
Idratante e ri-equilibrante è a base di tè verde, acido ialuronico e siero idratante. Adatta anche alle pelli sensibili.
Maschera super idratante energizzante per PELLI DA DISSETARE
Idratante a base di melograno, acido ialuronico e siero idratante. Adatta anche alle pelli sensibili.
Maschera super idratante e lenitiva per PELLI SENSIBILI
Idratante e lenitiva a base di camomilla, acido ialuronico e siero idratante.
Acquistale QUI!
Il bello delle maschere garnier HYDRABOMB è che aderendo bene al viso permettono di compiere un sacco di attività durante la posa.
Il mio giorno dedicato alle maschere è la domenica perché generalmente mi trovo a casa a rilassarmi e ricaricarmi per la settimana che verrà.
Durante la maschera mi piace sorseggiare un buon tè e magari leggere un libro o scrivere al computer qualche post da farvi leggere sul blog.
La maschera è una coccola rilassante e se permette di compiere altre attività che ci fanno stare bene è davvero il top.
E voi che ne pensate? Usavate già questo tipo di maschere?
Baci baci,
Alessiarux
img_1386
English translation written by Simona Balzano
SHEET MASKS, HOW GREAT ARE THEM? LET’S TALK ABOUT GARNIER HYDRABOMB
It’s been some time now: sheet masks are all the rage. Several brands have them and us, as proper beauty addicts, tried almost all of them. 
Those of you who have followed me on my social profiles for some time now, know that on snapchat I used to have a lot of fun talking about sheet masks that I bought and tried right on live, explaining how to use them and the benefits they bring to the skin. 
Every mask is different and it has a different use and targeted users; I tried almost all of them because my skin has different peculiar features to which a particular mask is aimed at. 
During summer some have been to the beach and some maybe in freezing places like Iceland and, even though the holidays were supposed to be relaxing, our skin will always feel stressed at the end of the day. 
In order to fix our face or simply use one for a weekly ritual, masks are always a good advice and a good way  to restore our skin. 
Using a fabric patch equals to one week of hydrating treatment because being packed up with good things for you skin and completely overlapping to our face, it works throughly in all of the exterior epidermal layers giving reinvigorating our skin in a perfect way.  
Sheet masks are pretty much easy to use, you just have to wait for them to work their magic 15 minutes after applying them, removing them with an easy gesture. 
Garnier just introduced to us three new kinds of masks aimed at different skin types, all of them part of the Hydrabomb collection: 
Mixed or oily skin, dry skin, or sensitive skin. 
• MIXED OR OILY SKIN
Hydrating and balancing with green tea, hyaluronic acid and hydrating serum. Also fit for sensitive skin.   
• DRY SKIN
Hydrating with pomegranate, hyaluronic acid and hydrating serum. Also fit for sensitive skin. 
• SENSITIVE SKIN
hydrating and soothing, with chamomile, hyaluronic acid and hydrating serum. 
Buy them HERE!
The best thing about sheet masks is that they’re not time consuming and easy to apply, they are not messy and with them on you can still do loads of things because they stick right to your skin.
My favourite day for masks is Sunday because I usually am at home relaxing and recharging for the new week coming. 
Whilst “wearing” the mask i like to drink some tea and probably read a book or typing on my computer some posts for you to read. 
Masks are a relaxing experience, aimed at cuddling you and if it allows you to also do some other activities we love in the meanwhile then it’s pure quality time. 
 What are your ideas about sheet masks? Did you use them already?  
xx
Alessiarux

6 Comments

    1. alessiarux

      Assolutamente si! Solitamente provo davvero tutte quelle in tessuto che sono in commercio e non ho ancora finito Ahaha. Mi trovo molto bene perché sono veloci e non sporcano, una validissima alternativa a quelle che in crema (che comunque faccio e mi piace alternare).

    1. alessiarux

      Grazie mille! Comunque anche a me piace di solito ma ci sono certi momenti in cui vengo presa da una pigrizia estrema e vorrei solo che ci fosse qualcuno a farmela la maschera e allora risolvo così! 😛

      1. Io e te, con un the.

        In effetti la comodità Delle maschere di tessuto non ha pari, non ti sporchi manco le mani a stenderla sul viso….. Diciamo che dovrebbe essere sempre dentro un cassetto per emergenza, come la pizza congelata in freezer per quei momenti in cui proprio non ce la fai….!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...