Banca Widiba: alla ricerca del consulente finanziario perfetto

Ripercorrendo l’utilissimo appuntamento che mi ha permesso di capire il ruolo del consulente finanziario Widiba.

Mi trovo di nuovo con piacere a scrivere di Banca Widiba, quella banca online che ormai mi accompagna da più di un anno e che sono riuscita a fare totalmente mia grazie alle sue caratteristiche super smart e intuitive e alla cura che si prende di ogni singolo cliente.

Il caso ha voluto che, nel momento in cui l’ho scelta come banca, mi abbia anche voluta per parlarne attraverso i miei canali social e quindi eccomi qui in vesti sia di cliente, sia di content creator per Widiba.

Poco tempo fa nella mia città, Bari, è stato organizzato un appuntamento veramente speciale al quale ho partecipato insieme a Flavia De Filippis, amica e collega, per incontrare dei consulenti finanziari Widiba.

Ignara e acerba sulla figura del Consulente Finanziario, un po’ per la mia giovane età e un po’ per la mia inesperienza, mi sono recata a questo appuntamento piena di interrogativi non ben definiti e con tantissima curiosità per quella che è una figura fondamentale non solo per me, ma per chiunque abbia bisogno di una guida all’interno della propria banca.

Io, Alessia Russo, perché dovrei avere bisogno di un consulente finanziario?

Sono una donna di 25 anni, mi sono affacciata da qualche anno nel mondo del lavoro decidendo di ricoprire il ruolo di libera professionista, ho un conto online sul quale destino i miei risparmi e guadagni, pago le tasse, ho delle spese.

Letto così mi sembra tutto un gran caos e non saprei da dove partire per rendere tutto più ordinato e lineare, per avere un criterio di organizzazione e per capire come e quanto posso risparmiare.

A cosa dovrebbe servirmi un consulente finanziario?

Ciò che ho capito, per quanto riguarda il mio caso, è che un personal advisor, attraverso una consulenza certificata, può aiutarmi ad individuare inizialmente quelle che sono le mie esigenze, i miei obiettivi, può aiutarmi a capire che direzione prendere e non continuare a brancolare nel buio.

In Widiba, infatti, è possibile trovare un modello di consulenza certificata per offrire un supporto personalizzato che includa tutti gli ambiti della pianificazione finanziaria, economica e patrimoniale.

Il consulente è quella figura che aiuta a generare comportamenti virtuosi che ci aiuteranno nel presente a decidere consapevolmente per il futuro.

Il Personal Advisor è una persona estremamente preparata in materia, della quale ci si deve e ci si può fidare e che ci aiuterà a capire quale sia il meglio per e insieme a noi.

Durante l’incontro con Giorgia Fabbro e Mattia Bottalico, i due PA, mi ha colpito molto l’aspetto umano; i consulenti diventano dei veri e propri amici, delle persone quasi di famiglia.

Conoscono i nostri più reconditi segreti, le nostre inclinazioni e i nostri desideri e fanno del loro meglio per aiutarci a realizzarli.

Se inizialmente non sapevo a cosa potesse servirmi un consulente finanziario, dopo l’appuntamento al buio è diventato tutto più chiaro, scusate il gioco di parole.

I Personal Advisor Widiba possono essere i consulenti di tutti e tutti hanno bisogno di un consulente, soltanto non lo sappiamo.

Baci baci,

Alessiarux

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...